Pulizia e disinfezione del terrario

Le operazioni di pulizia del terrario sono fondamentali per una corretta gestione del drago barbuto australiano. E’ importante controllare quotidianamente lo stato di salute dei sauri, il loro livello di attività e che tutti gli apparati elettrici del terrario funzionino correttamente.

Le pogone vitticeps sono molto attive e curiose e consumano una grande quantità di cibo; conseguentemente le loro deiezioni sono frequenti e abbondanti. Per questo motivo le feci vanno rimosse dalla teca quotidianamente.

Se come substrato utilizzate della carta di giornale ricordatevi di sostituirla ogni 2/3 giorni, mentre se avete un tappetino in pvc o in finta erba, lavatelo e disinfettatelo settimanalmente. Se usate della sabbia, oltre a rimuovere gli escrementi ogni giorno, setacciatela con un passino una volta a settimana e sostituitela o sterilizzatela ogni due mesi.

Se siete soliti lasciare una ciotola dell’acqua all’interno del terrario ricordate che va pulita e lavata ogni giorno mentre una volta la settimana disinfettatela con una soluzione di acqua e candeggina avendo l’accortezza di risciacquare abbondantemente.

La stessa cosa va fatta mensilmente con tutti gli arredi. Rimuoveteli dal terrario e poneteli a bagno per un’ora circa in acqua e candeggina. Prima di porre nuovamente gli arredi nella teca lavateli in acqua corrente per eliminare qualsiasi traccia di candeggina.